Viaggio fotografico in Cina

viaggio-fotografico-in-Argentina
Viaggio fotografico in Argentina
10/08/2018
viaggio-fotografico-in-Vietnam-8
Viaggio fotografico in Vietnam
14/08/2018

10 giorni | maggio 2019

„Il dinamismo delle metropoli vs la quiete delle campagne”

I successi ottenuti da Marco Polo in terra cinese sono ormai lontanissimi e a stento sopravvivono se non tra le pagine dei libri di storia ad uso e consumo degli studenti delle scuole medie. Ecco perché, ormai, nell'immaginario collettivo occidentale, la Cina, oltre che ai ristoranti cinesi, è associata solo al comunismo, all'inquinamento, alla sovrappopolazione, alla contraffazione e alla tecnologia a basso prezzo. Tutti questi preconcetti lasciano, di conseguenza, pochissimo spazio a tutt'altro genere di immaginario come ad esempio la Grande Muraglia, la Città Proibita, l'esercito di terracotta e l'infinità di straordinari paesaggi rurali nascosti tra le campagne interne.

LA CINA, UNA NAZIONE DALLE MILLE SFACCETTATURE

Da qui nasce l'idea di un viaggio fotografico in Cina, alla scoperta di una nazione dalle mille sfaccettature, spesso in contrapposizione, ma mai in contraddizione. Un viaggio che alternerà la frenesia e la dinamicità delle grandi metropoli ultra sviluppate, alla quiete e alla lentezza di campagne dal fascino bucolico, dove il tempo sembra fermarsi in attesa di un qualcosa che non arriverà mai. Pechino, la campagna intorno a Guilin, e Shangai sono le mete che visiterai, in questo viaggio fotografico in Cina, durante dieci giorni veramente intensi. Esplorerai una Cina inaspettata, quella semplice, quella vera, quella nascosta nel sorriso di un vecchio incrociato per strada o nei movimenti lenti ed eleganti dei gruppi che all'alba fanno ginnastica nei parchi. Quella Cina che puoi intravedere attraverso le vetrine dei minuscoli negozi straripanti di quei rimedi curativi tra i più strani che alternano scorpioni secchi a stelle marine accompagnati da infusi di tè verde profumatissimo. Partecipando a questo viaggio fotografico in Cina potrai realizzare scatti straordinari, che mai avresti immaginato. Scatti inaspettati, frutto di una ricerca meticolosa che in premio offre piccoli tesori nascosti, in luoghi lontani dai percorsi turistici. Quando invece sarai nelle grandi metropoli imparerai ad individuare il taglio più originale per fotografare al meglio tutti quei soggetti che ormai sono entrati a far parte dell'iconografia generale. Riuscirai a cogliere, in modo quasi istintivo, tutte quelle particolari atmosfere che avvolgono in modo suggestivo e affascinante le località che incontrerai grazie alle istruzioni del tutor che ti seguirà lungo tutto il viaggio. Al termine delle giornate analizzerete insieme gli scatti e la tua soddisfazione sarà enorme quando ti renderai conto dei risultati raggiunti.

IL TUTOR DI QUESTO VIAGGIO FOTOGRAFICO IN CINA E' IL FOTOGRAFO MINO DI VITA

00

giorni


00

ore


00

minuti


00

secondi


Programma delle giornate

1° giorno:
Italia/Cina

Partenza dall’Italia destinazione Pechino. Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno: Pechino

Trasferimento dall'aeroporto all'hotel e assegnazione camere. Briefing sul workshop e inizio programma visite della città. Pechino è una città incredibile. E' stata la capitale della Cina per oltre 800 anni e oggi riesce a fondere meravigliosamente il suo glorioso passato con la moderna e affollata vivacità. Inizieremo con il Palazzo d'Estate situato a 15 km verso nord-ovest da Pechino. Situato all'interno di un parco tra i più grandi e meglio conservati della Cina il Palazzo d'Estate è considerato "Il Museo dei Giardini Reali" famoso per le sue incantevoli viste naturali e d'interesse culturale. In serata cena libera e rientro in hotel con analisi delle foto scattate durante la giornata.

3° giorno: Pechino

Dopo colazione il gruppo riprenderà la visita della città partendo dal Tempio del Cielo un complesso di edifici taoisti che ospitavano gli imperatori delle dinastie Ming e Qing durante le cerimonie annuali per pregare per i buoni raccolti. Il parco del Tempio del cielo copre un'area di 273 ettari e al mattino si popola di anziani intenti a cantare e praticare il Tai Chi. Proseguiremo,poi, alla volta di Piazza Tian'anmen la più grande di Pechino. E' il simbolo permanente dell'orgoglio nazionale cinese in quanto è stato teatro di numerosi eventi fondamentali per la storia cinese. La piazza è circondata da molti edifici imponenti tra cui la Porta Celeste dalla quale si entra nella Città Proibita, importanti musei, edifici governativi e il Mausoleo del Presidente Mao. Si continua visitando gran parte dell'immenso complesso della Città Proibita che rappresenta il più grande palazzo imperiale del mondo, dimora di 24 imperatori durante le dinastie Ming (1368-1644) e Qing (1644-1911), costruito nel 1420. Con la guida riusciremo a vedere circa 18 punti nella Città Proibita e ne scopriremo i suoi segreti più profondi. Sarà come viaggiare indietro nel tempo rievocando gli antichi fasti di una civiltà complessa e misteriosa.

4° giorno: Pechino

Prima colazione in hotel e partenza alla volta della Grande Muraglia dove staremo dalla mattina fino al tramonto per collezionare gli scatti più spettacolari durante le varie fasi della giornata. Si comincerà dal pezzo di Muraglia situato a Jinshanling che raggiungeremo dopo un tragitto in auto di 2 ore e mezzo. Lunga 140 chilometri e costruita tra il 1368 e il 1389 durante la dinastia Ming, questa parte di Muraglia è considerata la più fotogenica e più bella di tutta la Grande Muraglia. Le passeggiate in questa sezione sono tranquille, ma per i più pigri è disponibile una funivia che porta in alto. Proseguiremo verso la città acquatica di Gubei che circonda un bellissimo lago artificiale e si appoggia alla Grande Muraglia di Simatai, la sezione più pericolosa e maestosa dell'intera Grande Muraglia. La zona vanta una combinazione di montagne, acqua e villaggi antichi ricostruiti in stile tradizionale. Qui pernotteremo per avere l'opportunità di ammirare la splendida vista notturna della sezione Simatai della Muraglia la cui visuale si estende a perdita d'occhio.

5° giorno: Pechino/Guilin

Dopo colazione voleremo da Pechino a Guilin tratta che copriremo i circa 3 ore di volo. Guilin è una città turistica famosa per il suo paesaggio carsico e la campagna idilliaca. I celebri pinnacoli di origine carsica, sorgono principalmente sulla riva destra del fiume, quella maggiormente abitata. Questo territorio è uno dei luoghi più suggestivi della Cina, tanto da essere l'ambientazione più ricorrente nelle produzioni cinematografiche. Qui potremo dare libero sfogo alla nostra creatività per realizzare foto sorprendenti che ritraggono i luoghi e i loro abitanti, quasi tutti agricoltori, intenti nello svolgere le loro attività quotidiane.

6° giorno: Guilin/Longshe

Dopo colazione ci sposteremo da Guilin a Longsheng un tragitto che copriremo in 2 ore e mezza circa di auto. Il viaggio varrà la pena, perchè saremo catapultati in un'altro paesaggio da sogno, forse ancora più suggestivo di quello di Guilin. Qui visiteremo le terrazze di riso, ormai famose a livello mondiale, che estese lungo un'area di 66 chilometri quadrati,rappresentano una delle meraviglie artificiali più impressionanti in Cina. I terrazzamenti sono stati realizzati dalle minoranze locali più di 600 anni fa e visti dall'alto somigliano alle costole di un drago che sporgono dalle pendici delle montagne. La nostra visita proseguirà in direzione di Dazhai, uno dei villaggi della zona, lontano dai classici itinerari turistici e per questo meno visitato, ma che offre un paesaggio spettacolare perfetto per i fotografi. Il villaggio sorge in cima alla collina e per raggiungerlo dovremo camminare per 2 ore circa. Visiteremo una delle famiglie locali di etnia Yao e Zhuang a lungo rimaste isolate dal resto del mondo che si guadagnano da vivere piantando riso, tè ed altre colture sulle creste delle colline. Tappa successiva la Reed Flute Cave una grotta rinomata per la sua morfologia composta da stalattiti e stalagmiti che ci regalerà uno scenario irreale dovuto anche all'istallazione di luci colorate che rendono l'ambiente ancora più magico.

7° giorno: Longsheng/Yangshuo

Se le condizioni meteo saranno clementi fotograferemo l'incredibile alba, ci alzeremo molto presto raggiungeremo la posizione migliore per riprendere questo scenario mozzafiato. Dopo la colazione cammineremo lungo i campi, continuando a fotografare le coltivazioni da nuove inquadrature. Ci inseriremo all'interno di una delle famiglie per partecipare alle loro attività quotidiane interagendo con una minoranza etnica che vive sul territorio da generazioni. Al termine della giornata dopo una camminata in salita di circa 20 minuti raggiungeremo la posizione migliore di tutto il territorio che ci regalerà scatti suggestivi di paesaggi carsici e villaggi lambiti dal fiume.

8° giorno: Yangshuo/Xingping

Ancora una salita di 20 minuti sul Monte Xianggong per fotografare l'alba mozzafiato che illumina il fiume Li mentre scorre tra le campagne. Poi dal ponte Fuli a Yangshuo fotograferemo bufali d'acqua e capre mentre brucano l'erba vicino al fiume nella campagna di Yangshuo circondata dal paesaggio carsico di Guilin. Dal ponte ogni scatto sarà perfetto. Nel pomeriggio scenderemo lungo il fiume Yulong per circa 1 ora. Lo scenario che il nostro obiettivo catturerà è di una bellezza mozzafiato, con cime carsiche, campi di riso, acque limpide e bambù verde. Gradualmente ogni segno di civiltà moderna scompare e ogni curva del fiume rivela meraviglie diverse. Al termine del tragitto in zattera ci attende il tramonto sul fiume Li e un pescatore ci mostrerà come si svolge la tradizionale pesca con i cormorani per consentirci di scattare foto sorprendenti con colori caldi e uno scenario d'altri tempi.

9° giorno: Guilin/Shanghai

Nel pomeriggio atterreremo a Shanghai e dopo l'assegnazione delle camere cominceremo la visita della città più grande e più prospera della Cina. Shanghai è un affascinante mix di metropoli moderna e caratteristiche tradizionali cinesi. I suoi monumenti storici e moderni, lo skyline in continua espansione e la splendida vista notturna creano scene sorprendenti.

10° giorno: Shanghai

Dopo colazione inizieremo la full immersioni fotografica dedicata a Shaghai con la visita al Yuyuan Garden situato nel centro storico di Shanghai. Era un giardino privato costruito nel 1559 durante la dinastia Ming, con tipica architettura e stile classico cinese. Il complesso copre un'area di 2 ettari, con giardini rocciosi, padiglioni, stagni e corridoi. Il Yuyuan Garden è circondato da un mercato molto frequentato, dove i visitatori possono trovare di tutto, dai famosi snack locali, artigianato, oggetti d'antiquariato e souvenir ad alcuni famosi ristoranti tradizionali. Proseguiremo sulla Shanghai Old Street che attraversa vecchi quartieri della città composti da case residenziali d'epoca ben conservate e da strette viuzze, dove i visitatori possono osservare le attività quotidiane della gente del posto e tornare con l'immaginazione indietro nel tempo. Ma il modo migliore per conoscere Shanghai è passeggiare lungo il Bund per riscoprirne l'età d'oro degli anni '20, per riviverne il lusso e l'eleganza. Percorreremo itinerari lontani dal flusso turistico di massa e ci perderemo nel dedalo di viuzze che solo la nostra guida saprà riconoscere. Non mancheremo di visitare lo Shanghai Tower che durante gli ultimi anni ha perso alcuni dei primati che lo ponevano al primo posto di tutte le classifiche: altezza, numero di piani, ascensori più veloci. Infine il Fuxing Park uno dei parchi più antichi di Shanghai in stile francese che solo 80 anni fa era un umile villaggio e un giardino privato. All'interno la tranquilla vegetazione e i caratteristici edifici sono le caratteristiche principali del parco.

11° giorno: Shanghai/Italia

Partenza dall'aeroporto di Shanghaie rientro in Italia.

NOTA BENE:

Per assicurare le migliori condizioni di svolgimento del workshop il programma delle giornate potrebbe subire delle variazioni in base a fattori logistici e meteo.

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI

Inserisci i tuoi dati negli appositi campi, invia la tua richiesta e sarai ricontattato al più presto.

La compilazione di questo modulo NON è vincolante per l'adesione al viaggio.

In caso di viaggio COMPLETO il modulo può essere utilizzato anche per l'iscrizione alla relativa lista d'attesa per la data successiva.

Se desideri una risposta immediata puoi telefonare al numero 02.4945.8688







Prossimo viaggio fotografico
in Cina: primavera 2020


Iscriviti senza impegno alla lista d'attesa
e non perderai un'altra occasione straordinaria