statistiche web
Porto (Portogallo)

Ribeira sul Douro

Qualsiasi turista interpellato, indipendentemente dalla nazione di provenienza, risponderà che la parte più caratteristica di Porto è sicuramente Ribeira. Dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità si estende tra la collina e il fiume Douro che, dopo qualche chilometro da qui, sfocia nell’Oceano Atlantico. Questo quartiere é formato da un labirinto di stradine strette e tortuose che, avvolgendo in un saliscendi esasperato gli edifici storici, rievoca atmosfere antiche riportando indietro nel tempo chi le percorre fino alle traversate dei navigatori portoghesi. Da qui si ammira, in tutta la sua bellezza, Vila Nova de Gaia un altro famoso quartiere della città che situato sulla riva opposta  custodisce nelle sue numerose cantine il vino Porto tanto rinomato all’estero. Le due rive sono collegate dal ponte in ferro Luis I progettato da Gustave Eiffel, per intenderci quello della torre di Parigi. A Ribeira ristoranti e bar si susseguono sul lungofiume uno accanto all’altro ed ognuno ha il suo filare di ordinati ombrelloni per proteggere i clienti dal sole che fino al tardo pomeriggio è caldo e insistente. I locali più richiesti sono quelli in prima fila perché godono della vista sul fiume che al tramonto diventa spettacolare. A tutti i romantici è consigliata questa esperienza a base di aperitivo e poi cena a lume di candela gustando i piatti tipici accompagnati da un buon bicchiere di vino.

SHARE


Leggi anche:

Copyright © 2016 viaggiemete. Tutti i diritti riservati.